Comprare

IN ASTA. Nelle nostre aste potrete trovare diverse tipologie di beni d'arredamento, antichi e di modernariato (mobili, dipinti, tappeti, porcellane, bronzi, argenti e altro).

CATALOGO. Il catalogo contiene l'accurata descrizione dei lotti che verranno esitati all'asta, molti dei quali sono anche fotografati. Per ogni lotto è inoltre indicata una fascia di prezzo in cui noi riteniamo di tutelare sia chi vende sia chi acquista. La base asta è circa il 20% in meno del primo prezzo di stima. Il catalogo d'asta può essere consultato in versione cartacea durante l'esposizione e/o visionato/scaricato in versione pdf online. Per ricevere il catalogo via email, iscriviti alla nostra newsletter.

ESPOSIZIONE. E' possibile visionare di persona i lotti in asta durante le giornate di esposizione, tradizionalmente dal giovedì alla domenica (con giornate d'asta a seguire di lunedì e mercoledì). Durante l'esposizione i visitatori possono portare i propri esperti e incontrare e scambiare opinioni con i nostri. Chi non potesse visitare l'esposizione di persona può comunque visionare le foto di molti dei lotti in asta online nella sezione in corso, o richiederne l'invio via email per i lotti d'interesse.

ASTA. E’ possibile partecipare all’asta di persona o per commissione (lasciando sull’apposito modulo la vostra offerta massima per i lotti d’interesse) o telefonicamente (richiedendo preventivamente di essere chiamati durante la battuta dei lotti d’interesse). Lasciando una commissione scritta si da mandato alla Casa d'Aste di battere il lotto per proprio conto; il lotto verrà acquistato sempre alla battuta d'asta minima superiore alle battute concorrenti. Qualora vi sia parità di offerta tra una commissione e la sala, il lotto è aggiudicato in sala. Qualora vi sia parità d'offerta con un'altra commissione, il lotto è aggiudicato alla commissione ricevuta prima. Il servizio di partecipazione telefonica è prestato a titolo gratuito dalla Casa d'Aste con la seguente regolamentazione per i lotti con base asta superiore ai 500 euro. Un rappresentante della stessa vi contatterà al numero indicato poco prima della battuta del lotto (o dei lotti) per il quale si richiede la partecipazione telefonica e dichiarerà le vostre offerte al banditore. Qualora non vi siano offerte in sala e/o per commissione il lotto vi verrà automaticamente aggiudicato. Poichè il numero delle linee telefoniche è limitato, è necessario richiedere il presente servizio 24 ore prima della vendita per permettere alla Casa d'Aste la corretta registrazione e preventiva programmazione delle chiamate richieste. Qualora il numero risulti errato, occupato o irraggiungibile, o la richiesta di partecipazione venga consegnata oltre il limite indicato, la Casa d'Aste non risponde di eventuali reclami per la mancata partecipazione telefonica all'asta. Entrambi i moduli (di commissione e partecipazione telefonica) possono essere scaricati cliccando sulle immagini:

commissione-anteprimapartecipazione-anteprima

PAGAMENTO E RITIRO. Gli eventuali lotti aggiudicati in asta possono essere pagati e ritirati alla fine della stessa o nei giorni immediatamente successivi  per contanti o carta di credito (VISA, MASTERCARD, JCB) o assegno (se clienti conosciuti dalla Casa d'Aste). Qualora sia il primo acquisto effettuato e il cliente intenda pagare con assegno, questo dovrà prima essere incassato perchè il cliente possa procedere al ritiro dei lotti acquistati.

Vendere

 

L'AZIENDA. L'Anglicana Aste s.a.s. di F. Gelardini è un'azienda leader nel settore delle aste di antiquariato e di preziosi e cura la vendita all'asta di arredi antichi ed in stile e la vendita diretta di gioielli, garantendo l’acquirente ed il venditore con l’esperienza di quattro generazioni di antiquari. La sede espositiva, di oltre 600 mq, si trova a pochi chilometri dal centro storico della Capitale, adiacente all'Auditorium, nell'elegante e riservato quartiere Flaminio.

LA VALUTAZIONE. I nostri periti di antiquariato e gioielli sono a vostra disposizione per comunicarvi, in breve tempo, una stima ragionata e realistica dei beni in vostro possesso (da intendersi come eventuale base d'asta). A tal fine vi invitiamo a inviare a info@anglicanaaste.it o anche per posta tradizionale una foto del bene che è vostra intenzione affidare alla Casa d’Aste per la vendita e di eventuali suoi dettagli salienti (ad es. la firma dell’autore in caso di dipinto, la presenza o meno di restauri, la manifattura, ecc.), le dimensioni e la provenienza (qualora conosciuta). Le foto inviate per posta tradizionale non verranno conservate, né rispedite al mittente. E’ possibile inoltre concordare coi nostri periti la visione dei beni in galleria o presso il domicilio del proprietario, su appuntamento da prendersi telefonicamente allo 06/3230057 (orari di apertura negozio: lun 16-19; mar-van 10-13 e 16-19; sab su appuntamento).

IL MANDATO A VENDERE. Valutati i beni e accettate le basi d'asta proposte, si procede con la stesura di un mandato a vendere a favore della Casa d'Aste, in cui vengono indicati: l'anagrafica completa del mandante, affidatario e proprietario dei beni (nome e cognome, luogo e data di nascita, domicilio, codice fiscale e documento d'identità); il dettaglio dei beni affidati con le relative basi d'asta (prezzi minimi di vendita); le condizioni applicate (la commissione della Casa d'Aste, il 20% IVA inclusa, l'eventuale condivisione delle spese di trasporto e il regolamento ufficiale che regola il contratto).

LE SPESE D'ASTA. Sono interamente a carico della Casa d'Aste, che si occuperà degli eventuali piccoli restauri dei beni affidati, di fotografare i beni per il loro inserimento in catalogo e nella vetrina d'asta online, di pubblicizzare l'asta e i lotti più importanti su diversi quotidiani nazionali (Il Corriere della Sera, La Repubblica, Il Giornale, Il Messaggero, Libero) e sul portale specializzato ArsValue e infine di organizzare l'esposizione e le giornate d'asta.

LA LIQUIDAZIONE. I lotti venduti verranno liquidati al relativo proprietario (come da mandato a vendere e da regolamento) dopo 20 giorni lavorativi dal pagamento, nei termini del diritto di recesso riconosciuto dalla Casa d'Aste agli acquirenti che hanno acquistato per commissione o per telefono (che non abbiano cioè avuto modo di visitare l'esposizione o comunque visionato il lotto di persona). Al proprietario verrà corrisposto il prezzo di aggiudicazione del lotto venduto (o i lotti), cui verranno sottratte la commissione della Casa d'Aste e le eventuali spese di trasporto, come concordato in precedenza. Le liquidazioni si effettuano su appuntamento, da richiedersi allo 06/3230057, esclusivamente di martedì e venerdì pomeriggio.